Giardia negli animali domestici: cause e sintomi

Scopri cosa fare per non recare danni irreversibili all’intestino del tuo amico a quattro a zampe.

La Giardia è un parassita gastrointestinale che infetta la maggior parte dei mammiferi e prolifera soprattutto negli ambienti umidi. Ha come ospite sia l’uomo che 40 diverse specie di animali domestici e selvatici, compresi il cane e il gatto.

Il suo ciclo di vita è caratterizzato da uno stadio cistico (cisti), in cui il parassita è rivestito da una capsula capace di resistere ai fattori esterni, e da uno stadio vegetativo (trofozoita) in cui le cisti si aprono e avviene il contagio.

Il periodo di incubazione della Giardia varia da 5 a 20 giorni, dopodiché le cisti infettanti iniziano a essere espulse con le feci.

Come avviene il contagio

Le cisti di Giardia, una volta ingerite, si schiudono e vanno ad aggredire il tratto dell’intestino tenue.
Nei cani e nei gatti, il principale fattore di trasmissione dell’infezione è rappresentato dall’ingestione di cibo o acqua contaminati dal parassita. Il contagio può avvenire anche leccandosi il pelo, se contaminato, oppure se l’animale viene a contatto con feci contaminate

Il rischio di recidiva è elevato a causa della diffusa presenza di parassiti della Giardia nell’ambiente.

Sintomi dell’infezione da Giardia

In una buona percentuale dei casi, i cani e gatti infettati da Giardia presentano una infezione latente, ovvero non manifestano sintomi evidenti di malattia.
Tuttavia i parassiti danneggiano il rivestimento intestinale, compromettendo la digestione e consumando completamente le sostanze nutritive di cui gli animali necessitano.
Nei cani o gatti giovani, anziani e in quelli con sistema immunitario compromesso, gli effetti della Giardia sono decisamente più pronunciati.

Principali sintomi:

  • perdita di peso
  • perdita di appetito
  • diarrea
  • vomito
  • debolezza
  • letargia
  • flatulenze

La diarrea di solito causa anche una grave disidratazione, pertanto bisogna assumere abbastanza liquidi da compensare la perdita di acqua.

Se il tuo cucciolo manifesta uno o più di questi disturbi, e pensi possa aver contratto la Giardia, intervieni subito e ordina il test di laboratorio LabEvo.