Vitamina D: sicuri di non avere una carenza?

Controllare periodicamente i livelli di Vitamine essenziali, con un test di laboratorio a domicilio, aiuta a prevenire problemi di salute.

La D è una delle Vitamine più importanti per il nostro benessere. In particolare è indispensabile per mantenere ossa e denti forti, grazie alla capacità di favorire i processi di mineralizzazione aumentando l’assorbimento di calcio e fosforo. Inoltre è utile per il buon funzionamento di muscoli, nervi e del sistema immunitario, aiuta a contrastare le infiammazioni e a preservare la salute del cuore.

Il fabbisogno medio quotidiano di Vitamina D? Circa 200 unità per bambini e adulti fino ai 50 anni, 400 unità dai 50 ai 70 anni, 600 unità per gli over 70. Purtroppo non è così facile immagazzinarla nella giusta quantità. Numerose indagini infatti stimano che 1 miliardo di persone nel mondo e 8 italiani su 10 presentino una carenza di Vitamina D.

Vitamine D2-D3 e fonti naturali

Il termine generico “Vitamina D” identifica in realtà una famiglia di molecole liposolubili, le cui principali sono Vitamina D2 (ergocalciferolo) e Vitamina D3 (colecalciferolo).

La D2 deriva esclusivamente dall’alimentazione e i cibi che ne contengono di più sono funghi, fagioli, frutta secca e cacao. La D3 viene prodotta al 90% dalla pelle attraverso l’esposizione ai raggi solari UVB, non a caso viene chiamata “vitamina del sole”. Il restante 10% proviene dal consumo di alimenti come carne di fegato, latticini, tuorlo d’uovo, pesci grassi e frutti di mare.

Va poi aggiunto che le Vitamine D2 e D3, ottenute tramite la dieta o il sole, non sono immediatamente utilizzabili dall’organismo. Per acquisire una forma biologicamente attiva, devono prima essere elaborate da fegato e reni.

Effetti della carenza di Vitamina D

La tendenza a passare la maggior parte della giornata in luoghi chiusi, la brutta stagione che limita l’esposizione al sole e la scarsa disponibilità di alimenti ricchi di Vitamina D possono facilmente portare a una condizione di insufficienza/carenza. Altri fattori che predispongono a deficit sono vizio del fumo, sovrappeso, invecchiamento, patologie epatiche, renali o intestinali.

Ecco alcuni dei possibili sintomi legati a un deficit di Vitamina D3:

  • fragilità ossea
  • rachitismo nei bambini
  • osteoporosi negli anziani
  • dolori a ossa, muscoli e articolazioni
  • parodontiti
  • stanchezza cronica
  • infezioni respiratorie frequenti
  • guarigione più lenta delle ferite
  • disturbi dell’umore
  • aumento del rischio cardiovascolare

Vitamine sempre sotto controllo con il test LabEvo

Non aspettare che una carenza di Vitamine lasci il segno! Ordina online il Check Up Vitamine Lab4You e misura la quota di micronutrienti essenziali nel corpo con un pratico esame di laboratorio, da fare a casa quando vuoi. Ti basta raccogliere un campione di sangue con gli strumenti nel kit, inviarlo ai nostri laboratori e aspettare l’esito sul tuo smartphone.

Oltre a controllare e monitorare i tuoi livelli di Vitamina D, con l’Home To Lab Test LabEvo puoi anche verificare la concentrazione di Vitamina B12, fondamentale per la formazione dei globuli rossi, per il sistema nervoso, il cervello e la sintesi del DNA.
Risultati rapidi e accurati, niente stress né perdite di tempo!